TERMINI DEL BANDO DI CONCORSO 2012

A chi si rivolge

Possono partecipare le persone di qualsiasi nazionalità che abbiano compiuto 18 anni e non abbiano superato i 30 alla data di scadenza della consegna degli elaborati.

Generi

Sono oggetto di questo bando le forme di espressione della comunicazione, giornalistica e di fantasia.

L’elaborato finale dovrà essere un video (sono ammessi: reportage e inchieste, docu-fiction, documentari, corti cinematografici, animazione, stop motion).

Sono ammessi al concorso film, inediti in Italia e prodotti a partire dal 2012. Film a carattere commerciale non saranno ammessi al concorso.

Caratteristiche tecniche e formati ammessi

I film potranno essere presentati in lingua italiana oppure realizzati in altre lingue, con sottotitoli in italiano e/o in inglese. I titoli di coda devono contenere i riferimenti e il logo dell’Associazione (scaricabile dal sito).

Il film potrà essere realizzato con qualsiasi tecnica video o qualsiasi tipologia di animazione e dovrà avere le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Durata: massimo 15 minuti (esclusi i titoli di coda);
  • Formati ammessi: MOV, AVI, MP4;
  • Aspect ratio: 4:3 o 16:9;
  • Risoluzione consigliata: 1920×1080 o 1280×720.

Il video prodotto dovrà essere copiato su un CD ROM leggibile sia da sistemi operativi Microsoft Windows, sia da Apple iOS.

Modalità di partecipazione e termini di presentazione

L’iscrizione al concorso è gratuita. Per iscriversi è necessario compilare il modulo on-line (iscrizione).

Per poter essere ammessi al concorso, le opere dovranno pervenire mezzo posta (indicare il mittente sulla busta), entro il 15 aprile 2013 (posticipata al 15 giugno 2013) alla Segreteria Organizzativa del Concorso VOLA ALTO al  seguente indirizzo:

concorso chiuso

Dovranno essere consegnate 5 copie identiche dell’opera realizzata. La busta dovrà contenere:

  • 5 copie di CD ROM identiche contenti:
    • l’opera realizzata (con le caratteristiche tecniche descritte al punto 3);
  • 2 copie di CD ROM identiche contenenti i seguenti documenti:
    • foto film o locandina e, ove sia possibile, altro materiale promozionale (brochure, locandine, cartoline, ecc.) che l’Associazione Marco Formigoni si riserva di utilizzare gratuitamente a scopi promozionali a mezzo stampa (formato jpg);
    • foto regista (nel formato 13×18 cm – formato jpg);
    • curriculum vitae comprensivo dei dati anagrafici, indirizzo, recapito telefonico e mail; possono partecipare lavori realizzati da più autori, ma in questo caso andrà indicato un capo progetto e dovrà essere allegato il curriculum vitae di tutti i partecipanti (formato pdf);
    • sinossi del film di massimo 10 righe (formato pdf) con titolo, nome del candidato;
    • scaricare, stampare e compilare la liberatoria (scaricabile qui).

Sui CD ROM e sulla sinossi dovranno essere indicati: il nome del candidato (o del capo progetto) e il titolo dell’opera.

Ogni candidato potrà partecipare con un solo lavoro.

I diritti di proiezione e i diritti musicali sono responsabilità dell’autore. L’iscrizione al Premio comporta l’autorizzazione alla proiezione pubblica dell’opera da parte dell’Associazione.

La mancanza di anche uno solo dei requisiti può essere motivo di esclusione dal presente concorso.

I lavori non saranno restituiti.

Selezione e premiazione

I lavori presentati saranno selezionati dalla giuria composta da:

  • Luca Bigazzi – direttore della fotografia
  • Alessandra Coppola – giornalista e curatrice sul Corriere.it del blog “La città nuova”
  • Gad Lerner - giornalista, scrittore e conduttore televisivo
  • Luca Mosso critico – cinematografico e direttore di Filmmaker Film Festival
  • Assunta Sarlo – giornalista e scrittrice
  • Marina Spada – regista e docente presso la Scuola di Cinema di Milano
  • Manuela Kovacs – presidente dell’Associazione

In caso di impossibilità di uno dei membri designati verranno nominati dall’Associazione supplenti scelti tra esponenti del mondo culturale e intellettuale, registi, produttori, distributori, scrittori, giornalisti, artisti e critici cinematografici.

La giuria sceglierà i lavori  che giudicherà più riusciti e più capaci di vedere e raccontare le tematiche  indicate nel bando e – a suo insindacabile giudizio – assegnerà tre premi suddivisi nelle seguenti categorie:

Miglior cortometraggio di finzione: premio in denaro pari a 1.500,00 €

Miglior cortometraggio documentario: premio in denaro pari a 1.500,00 €

Miglior cortometraggio d’animazione: premio in denaro pari a 1.500,00 €

La giuria potrà anche segnalare altri lavori meritevoli di menzione.

La proclamazione dei vincitori e la premiazione avverranno a Milano il 18 settembre 2013. I vincitori saranno invitati a ritirare il premio in occasione della serata di premiazione.

Ulteriori dettagli verranno riportati sul sito.

Accettazione del regolamento

La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente regolamento.

Ogni irregolarità o inadempimento del suddetto regolamento renderà nulla la partecipazione al Premio. Il presente regolamento è redatto in italiano e in inglese. In caso di problemi interpretativi, fa fede la versione italiana.

L’Associazione Marco Formigoni, in quanto promotrice e organizzatrice dell’iniziativa, si riserva di apportare modifiche al presente bando qualora si rendessero necessarie per causa di forza maggiore, impegnandosi a darne notizia mediante i propri canali di comunicazione a tutti gli organi di stampa.

Le eventuali modifiche saranno annunciate sul sito web del concorso e entreranno in vigore il giorno successivo alla loro pubblicazione sullo stesso sito.

Gli organizzatori, pur mettendo la massima cura nella conservazione dei video, declinano ogni onere derivante eventuali danni, smarrimenti ed incidenti che i DVD dovessero subire durante il trasporto. Gli autori sono responsabili del contenuto delle proprie opere anche nei confronti delle persone e dei soggetti rappresentati.

L’Associazione Marco Formigoni avrà il diritto di riprodurre e diffondere i lavori premiati con lo scopo di dare la più ampia visibilità agli autori.

Tempistiche del concorso

Si comunica che la scadenza del bando del Concorso Vola Alto “Cittadini si nasce?” è stata posticipata al 15 giugno 2013. La data della premiazione resta il 18 settembre 2013 . Tutti i partecipanti (anche se hanno già inviato i lavori) possono usufruire di tale nuova data. 

  • 14 novembre 2012 - pubblicazione del bando
  • 15 aprile 2013 (posticipata al 15 giugno 2013) - termine consegna progetti
  • 18 settembre 2013 - proclamazione dei vincitori e premiazione

Altre informazioni

A selezione avvenuta saranno forniti maggiori dettagli sulle modalità di accoglienza degli autori.

I costi di viaggio sono da intendersi a carico degli autori/produttori dei film.

Tutti i film selezionati potranno essere oggetto di retrospettive e rassegne che eventualmente si svolgeranno in futuro. Gli aventi diritto autorizzano la circuitazione dei film a titolo gratuito.

La partecipazione al Concorso implica l’autorizzazione alla trasmissione televisiva su canali nazionali, internazionale e allo streaming video sul web di brani del video  (limitati al 20% della durata complessiva o che non superino comunque i 3 minuti).

L’iscrizione di un video al concorso prevede che i film potranno essere mandati in onda sul sito, su canali video o web TV.